Archivio Storico de Il Giornale di Rieti
 

Il giornale di Rieti
 
 

A Borgo San Pietro le celebrazioni per Santa Filippa Mareri
Pubblicato il 17/02/2012 18.04.20 nella sezione costume a cura di dalla Redazione
 
Organizzate dalle Consorelle del Monastero in occasione del 776° anniversario della morte
 
 

Domenica prossima, 19 Febbraio, in occasione del 776° anniversario dalla scomparsa della Santa del Cicolano, che fu discepola e contemporanea di San Francesco e di Santa Chiara, le Suore Francescane di Borgo San Pietro organizzano le solenni celebrazioni.

La manifestazione religiosa osserverà il seguente calendario: nei giorni 18 -17 -19- e febbraio alle ore 17,30 presso il Monastero, Triduo in preparazione della festa; domenica 19 febbraio 2012, alle ore 08,30 S. Messa nella Cappella della Santa; ore 11,00 Solenne celebrazione Eucaristica ufficiata e da Sua Eccellenza Mons. Delio Lucarelli – Vescovo di Rieti – con la partecipazione del Vescovo Emerito di Sulmana S.E. Mons. Giuseppe Di Falco e del Vescovo Emerito di Viterbo S.E. Mons Lorenzo; ore 12 Processione per le vie del Paese con la statua e la reliquia del Cuore della Santa fino a raggiungere la spiaggia del Lago Salto dove la Madre Generale, a bordo del natante del Nucleo sommozzatori dei Carabinieri di Roma si porterà sul punto del lago dove è sommerso l’antico monastero per la deposizione di un omaggio floreale; ore 13,00: Benedizione e distribuzione della minestra di fave e del pane benedetto a tutti gli intervenuti, nella Piazza di S. Filippa antistante il Monastero di Borgo San Pietro; ore 15,30: nella sala del teatro si esibirà il Coro Orpheus con musiche e canti.

Come ormai da tradizione, l’evento è particolarmente atteso dalla Comunità dei fedeli del Cicolano, ma anche da tutta la Comunità cattolica della Diocesi Reatina. I dettami di Santa Filippa, una delle figure di spicco della Santità femminile del mondo cattolico, hanno attraversato indenni i secoli portando a tutti e in particolare ai poveri e agli oppressi, un messaggio di speranza incastonato in quella cornice di umiltà che è data dal pensiero francescano.

Alla Celebrazioni eucaristica, prenderanno parte le massime Autorità Religiose, Militari e Civili della Provincia di Rieti, a testimonianza della devozione nei confronti della Santa del Cicolano. La madre Generale, Suor Assunta d’Olimpio e le Consorelle tutte, in occasione di questa ricorrenza, invocano l’intercezione di Santa Filippa Mareri per la popolazione tutta e per il mondo intero, esprimendo un francescano saluto di pace e bene.

 

   
invia l'articolo


 
 

:::::: © 2007 -2014  -supplemento a "il giornale di Rieti" www.ilgiornaledirieti.it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori